Questo sito contribuisce alla audience di

Patate alla versiliana

Le patate alla versiliana si preparano lessando le patate, schiacciandole e condendole con sale, pepe e noce moscata, si uniranno poi all'uovo al burro e al formaggio per realizzare un composto che verrà suddiviso in polpettine che verranno fritte e ricoperte poi da una salsa a base di acciughe, capperi e prezzemolo tritati assieme.

Portata Portata:
Contorni (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1 h 10 m

Vino Vino:
Pisano di San Torpè

Ingredienti

  • 500 gPatate
  • 2 cucchiaiGrana grattugiato
  • 1Uova
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • 4 cucchiaiLatte
  • 2Acciughe sotto sale
  • 1 fettaMollica di pane
  • 20 gCapperi
  • 40 gBurro
  • 1 pizzicoNoce moscata
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe in grani

Preparazione

Step 1

Far macerare la mollica di pane in una tazza con il latte. Lavare le patate, metterle in un tegame, ricoprirle d'acqua, salare e portare a ebollizione. Far cuocere le patate per 30 minuti circa, a fuoco moderato e a tegame coperto, quindi scolarle, pelarle e passarle allo schiacciapatate. Raccogliere il passato in una casseruola possibilmente antiaderente e farlo asciugare un poco sul fuoco, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno.

Step 2

Togliere la casseruola dal fuoco, versare il composto in una ciotola e insaporirlo con un pizzico di sale, di pepe e di noce moscata; unirvi 20 grammi di burro, l'uovo, il formaggio grana e mescolare finché gli ingredienti saranno bene amalgamati; quindi lasciare raffreddare il composto. Formare delle pallottoline e schiacciarle, dando loro la forma di polpette. Farle dorare da entrambe le parti in un tegame con il burro rimasto, scaldato a parte. Scolarle e tenerle in caldo.

Step 3

Nel frattempo lavare il prezzemolo. Lavare accuratamente anche le acciughe, privarle del sale e deliscarle. Tritare il prezzemolo con le acciughe e i capperi, aggiungervi la mollica di pane scolata e strizzata, quindi mescolare fino a ottenere un composto ben amalgamato e omogeneo. Distribuirlo sopra le polpette di patate e servirle subito, ben calde, in tavola.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno