Questo sito contribuisce alla audience di

Pipe rigate con bietole e olive

Le pipe rigate con bietole e olive vengono realizzate cuocendo le bietole, passando al mixer i pomodori sgocciolati, aggiungendovi il peperoncino e le olive. Lesseremo la pasta, la condiremo con il sugo di pomodori e bietole e serviremo con il pecorino grattugiato.

Portata Portata:
Pasta con verdure (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30 m

Vino Vino:
Cirò bianco.

Ingredienti

  • 350 gPipe
  • 300 gBietole
  • 200 gPomodori pelati
  • 50 gOlive nere
  • 1 cucchiaioPecorino grattugiato
  • q.b.Olio extravergine
  • 1Peperoncino
  • q.b.Sale

Preparazione

Step 1

Mondate e lavate le bietole, lessatele in acqua leggermente salata, scolatele, strizzatele e tritatele grossolanamente.

Step 2

Sgocciolate con cura i pomodori e passateli al mixer in modo da ottenere una salsa dalla consistenza omogenea.

Step 3

Scaldate in una larga padella 3 cucchiai d'olio d'oliva extravergine in cui avrete spezzettato il peperoncino piccante; quindi aggiungetevi le olive snocciolate e le bietole tritate.

Step 4

Unite la passata di pomodoro, insaporite con un pizzico di sale e fate cuocere per circa 5 minuti. Lessate la pasta in una pentola con abbondante acqua bollente leggermente salata, scolatela al dente e fatela insaporire per qualche istante nella stessa padella del sugo, mescolando con un cucchiaio di legno.

Step 5

Trasferite le pipe su un piatto da portata, cospargetele con il pecorino grattugiato e portatele in tavola ben calde.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno