Pappardelle alla cacciatora

Le pappardelle alla cacciatora vengono realizzate condendo la pasta con un sugo di fagianella, pancetta, scalogno, aglio ed erbe aromatiche. Ecco i passaggi per le pappardelle alla cacciatora.

Portata Portata:
Pasta con carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti 40 minuti di cottura

Vino Vino:
Nebbiolo d'Alba.

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 350 g Pappardelle
  • 2 Cosce di fagianella
  • 150 g Funghi porcini
  • 50 g Pancetta
  • 150 g Funghi chiodini
  • 1 Scalogno
  • 1 foglia Salvia
  • 1 foglia Alloro
  • q.b. Prezzemolo
  • 1 rametto Timo
  • 1,5 dl Vino rosso
  • 1 mestolo Brodo di carne
  • 1 Aglio a spicchi
  • 6 cucchiai Olio extravergine
  • 1 cucchiaio Parmigiano
  • 1 rametto Rosmarino
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Fiammeggiate le cosce di fagianella, lavatele e asciugatele. Tagliate la pancetta a dadini; sbucciate lo scalogno e l'aglio, tritate il primo, schiacciate il secondo. Tritate il timo, la salvia, il prezzemolo e il rosmarino. Mondate i funghi e affettateli.

Step 2

Soffriggete in 3 cucchiai d'olio lo scalogno con le erbe aromatiche; aggiungete la pancetta e le cosce di fagianella e fatele rosolare. Salate e pepate, versate il vino rosso e fatelo evaporare; cuocete, a fuoco dolce e coperto, per 25 minuti, unendo del brodo se fosse necessario.

Step 3

Dorate l'aglio nell'olio rimasto; aggiungete i funghi e saltateli per 3 minuti; salate e pepate e unite il prezzemolo rimasto. Scolate le cosce di fagianella, disossatele, tagliatele a listarelle e rimettetele nel tegame; aggiungete i funghi e fate insaporire per 2 minuti.

Step 4

Lessate le pappardelle, scolatele al dente, conditele con il ragù di fagianella e funghi, spolverizzatele con il parmigiano grattugiato e servite.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!