Garganelli con moscardini e piselli

I garganelli con moscardini e piselli vengono realizzati preparando un sugo con verdure tritate, piselli e moscardini. Cuoceremo la pasta in abbondante acqua salata, scoleremo, condiremo con il ragù ottenuto e serviremo con prezzemolo tritato. Ecco i passaggi per i garganelli con moscardini e piselli.

Portata Portata:
Pasta con pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti 30 minuti di cottura

Vino Vino:
Verdicchio di Jesi

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 320 g Garganelli
  • 300 g Moscardini piccoli
  • 150 g Piselli sgranati
  • 2 Carote
  • 2 Scalogni
  • 6 cucchiai Olio extravergine
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Pulite i moscardini, lavateli e asciugateli. Spuntate le carote, pelatele e riducetele a listarelle, quindi sbollentatele in acqua salata per 3-4 minuti e sgocciolatele. Sbucciate gli scalogni, lavateli, asciugateli e tritateli; lavate il mazzetto di prezzemolo, asciugatelo e tritatelo.

Step 2

Scaldate l'olio d'oliva extravergine in un tegame ampio e fatevi appassire gli scalogni senza lasciarli dorare; quindi aggiungete le listarelle di carota e i piselli e fateli rosolare per 2 minuti, mescolando bene con un cucchiaio di legno.

Step 3

Insaporite tutto con un pizzico di sale e una macinata di pepe, versate qualche cucchiaio d'acqua e continuate la cottura, a fuoco dolce, per 10-15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Unite i moscardini e fateli rosolare per 10/15 minuti; quindi cospargete con il prezzemolo tritato il ragù di moscardini e piselli.

Step 4

Nel frattempo in una pentola capiente portate a ebollizione abbondante acqua salata e fatevi cuocere i garganelli; scolateli al dente, conditeli con il ragù preparato e serviteli in tavola ben caldi.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno