Questo sito contribuisce alla audience di

Maccheroncini con ragù di vitello e funghi

I maccheroncini con ragù di vitello e funghi si preparano cuocendo la pasta e scolandola al dente per poi condirla con un sugo preparato a parte a base di polpa di vitello tagliata a dadini unita ai funghi secchi fatti ammollare in acqua e al vino bianco

Portata Portata:
Pasta con carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1 h 10 m

Vino Vino:
Oltrepò Pavese rosso

Ingredienti

  • 300 gMaccheroncini
  • 200 gPolpa di vitello
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d'oliva
  • 20 gFunghi secchi
  • 1 ramettoRosmarino
  • 1/2 bicchiereVino bianco secco
  • 1 mestoloBrodo
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Fare ammorbidire i funghi in una tazza con acqua tiepida. Nel frattempo tagliare la carne a dadini piccolissimi. In un tegame far scaldare l'olio d'oliva con il rosmarino, unirvi la carne e farla dorare da tutte le parti a fuoco vivace, versare il vino bianco e farlo evaporare, aggiungere il brodo, salare, pepare e continuare la cottura per 30 minuti circa, a fuoco moderato e tegame coperto.

Step 2

Scolare i funghi e strizzarli, tritarli grossolanamente e unirli al ragù di carne a metà cottura. Mescolare di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.

Step 3

Nel frattempo portare a ebollizione abbondante acqua salata e farvi cuocere i maccheroncini. Scolarli al dente, versarli nel piatto di portata, condirli con il ragù di carne e funghi e servirli subito, ben caldi.

Commenti