Questo sito contribuisce alla audience di

Pizza friabile alla napoletana

La pizza friabile alla napoletana costituisce una particolare pizza molto leggera e particolarmente friabile, alla farina della pasta si unirà una patata bollita e schiacciata, poi si aggiungeranno il lievito e il patte ottenendo un impasto che dopo un periodo di riposo verrà steso e condito con salsa di pomodoro, mozzarella e origano per essere infine cotto in forno.

Portata Portata:
Piatti alternativi (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
1 h + riposo pasta

Vino Vino:
Campi Flegrei bianco

Ingredienti

  • 450 gFarina bianca
  • 1 da 150 g circaPatata
  • 5 cucchiaiOlio extravergine d'oliva
  • 20 gLievito di birra
  • 1,5 dlLatte
  • 300 gPomodori maturi e sodi
  • 150 gMozzarella
  • 30 gAcciughe sotto sale
  • 1 pizzicoOrigano
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Lavare accuratamente la patata e farla cuocere in un pentolino contenente acqua salata per 20 minuti circa, finché sarà tenera; scolarla, pelarla e passarla, ancora calda, allo schiacciapatate. Sbriciolare il lievito in una ciotola e farlo sciogliere con un decilitro d'acqua tiepida.

Step 2

Setacciare la farina sulla spianatoia e disporla a fontana; versarvi al centro il lievito sciolto, unire la patata passata, un cucchiaio di olio, un pizzico di sale e il latte intiepidito, quindi amalgamare gli ingredienti. Battere la pasta ripetutamente sulla spianatoia, formare un panetto, metterlo in una terrina, coprirlo con un telo pulito e farlo lievitare in luogo tiepido per almeno un'ora o comunque fino a quando avrà quasi raddoppiato il suo volume.

Step 3

Nel frattempo far scottare i pomodori in una pentola con acqua in ebollizione; scolarli, pelarli con cura, privarli dei semi e dell'acqua di vegetazione, poi tritarli finemente.

Step 4

Tagliare la mozzarella a cubetti. Lavare le acciughe sotto acqua corrente per eliminare tutto il sale, asciugarle, privarle delle lische e della testa e tagliarle a pezzetti.

Step 5

Lavorare ancora la pasta e, con il matterello infarinato, stenderla in una sfoglia sottile; porla su una placca da forno pennellata d'olio, distribuirvi sopra la polpa di pomodoro tritata, cospargerla con un pizzico di sale e una presa di pepe, infine distribuirvi sopra i cubetti di mozzarella, le acciughe, l'origano e un poco d'olio.

Step 6

Porre la placca in forno preriscaldato a 230 °C e far cuocere la pizza per 25 minuti circa. Toglierla dal forno e servirla calda.

Consigli

La patata serve per rendere più friabile la pasta della pizza.Se volete ottenere un impasto ancora più leggero, sostituite 100 g di farina con un'altra patata.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!