Bigoli coi rovinassi

I bigoli coi rovinassi uniscono il sapore delle rigaglie di pollo alla pasta, si realizzano friggendo le rigaglie di pollo a pezzetti in padella con la cipolla e il burro, verrà poi aggiunto in vino mentre a parte si cuocerà la pasta al dente. Il piatto verrà poi servito ben caldo condito con parmigiano grattugiato.

Portata Portata:
Pasta con carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
35 m + tempo prep. pasta

Vino Vino:
Falerno del Massico Rosso

Ingredienti

  • 320 gBigoli
  • 200 gRovinassi (rigaglie di pollo)
  • 50 gBurro
  • 1/2Cipolla
  • 1/2 cucchiaioPrezzemolo tritato
  • 1 mestolinoBrodo vegetale
  • 3 dlVino rosso tipo Cabernet
  • 50 gParmigiano grattugiato
  • q.b.Sale

Preparazione

Step 1

Pulite bene le rigaglie di pollo e tagliatele a pezzetti. Sbucciate la cipolla, tritatene la metà e fatela soffriggere in un tegame con il burro; unite le rigaglie di pollo e rosolatele per 5 minuti.

Step 2

Salate e bagnate con il vino e, quando sarà evaporato, aggiungete il prezzemolo che avrete tritato in precedenza. Bagnate con poco brodo e proseguite la cottura per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Step 3

Lessate la pasta in una pentola con abbondante acqua bollente salata e scolatela al dente.

Step 4

Versate i bigoli su un piatto da portata e conditeli con la salsa di rovinassi, che dovrebbe essere pronta contemporaneamente alla pasta.
Mescolate la pasta con il condimento e portate in tavola i bigoli caldissimi, spolverizzati in abbondanza con il parmigiano grattugiato.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno