Cavolini di Bruxelles ripieni

I cavolini di Bruxelles ripieni costituiscono un particolare secondo piatto che si prepara lessando i cavolini e poi tritandone un terzo e svuotando gli altri della parte centrale che pure verrà tritata. Si porranno poi i cavolini in una teglia cuocendoli e infine farcendoli col composto preparato a parte e passandoli al grill per pochi minuti.

Portata Portata:
Secondi piatti di Verdure (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
50 m

Vino Vino:
Vino Valcalepio Bianco

Ingredienti

  • 600 g Cavolini di Bruxelles
  • 1 mazzetto Erbe aromatiche (dragoncello, prezzemolo, cerfoglio)
  • 3 cucchiai Panna
  • 40 g Burro
  • 1 cucchiaio Aceto
  • q.b. Pepe
  • q.b. Sale
  • 80 g Parmigiano Reggiano grattugiato

Preparazione

Step 1

pulite i cavolini, lavateli e lessateli per 5 minuti in acqua bollente salata, unendo l'aceto e il mazzetto di erbe.

Step 2

Sgocciolateli, tritatene grossolanamente 1/3 e, con uno scavino, prelevate una porzione al centro dei cavolini rimasti. Tritate anche questa e passatela al mixer.

Step 3

Versate il passato in un tegamino e portate a ebollizione, mescolando. Salate, pepate e continuate la cottura, facendo asciugare il composto.

Step 4

Incorporatevi, infine, la panna, il parmigiano e 20 g di burro e tenetelo da parte. Adagiate i cavolini svuotati in un tegame con il burro rimasto e rosolateli per qualche minuto. Salateli, pepateli, aggiungete qualche cucchiaio d'acqua e continuate la cottura per 10 minuti, a tegame coperto.

Step 5

Sgocciolate i cavolini svuotati, allargate un poco l'apertura centrale e riempite la cavità con il composto preparato.
Sistemate i cavolini in una teglia e passateli per qualche minuto al grill prima di servirli ben caldi in tavola.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno