Questo sito contribuisce alla audience di

Anelli di carota dorati

Gli anelli di carota dorati costituiscono un gustoso ed invitante contorno a base di carote che verranno lessate, poi private della parte centrale, infine verranno passate in una pastella di uovo e farina e fritte. Andranno poi servite molto calde

Portata Portata:
Contorni (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
50 m

Vino Vino:
Vino Bianco di Custoza

Ingredienti

  • 400 gCarote grosse
  • 1Uovo
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d'oliva
  • 4 cucchiaiFarina 00
  • 1 dlLatte
  • 1 pizzicoLievito in polvere
  • q.b.Olio per friggere
  • q.b.Sale

Preparazione

Step 1

Spuntate le carote, lavatele, raschiatele e scottatele per 15 minuti in acqua bollente salata. Sgocciolatele, tagliatele a rondelle spesse e asportate il disco legnoso interno, in modo che ogni fettina risulti come un anello.

Step 2

Versate la farina in una ciotola e unitevi un pizzico di sale, il tuorlo, tenendo da parte l'albume, l'olio d'oliva e il lievito.

Step 3

Mescolate il tutto, quindi unite il latte, versandolo a poco a poco fino a ottenere un composto omogeneo; incorporate quindi l'albume montato a neve fermissima.

Step 4

Passate gli anelli di carota, pochi per volta, nella pastella e friggeteli nell'olio bollente. Sgocciolateli su carta assorbente da cucina, spolverizzateli con un pizzico di sale e portateli subito in tavola.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!