Cotolette di rana

Le cotolette di rana si preparano lavando le cosce di rana e staccandone poi la carne dalle ossa ma lasciandole attaccate, le cosce saranno passate nell'uovo sbattuto con la noce moscata e successivamente in una miscela di pane e parmigiano grattugiati e infine fritte nel burro.

Portata Portata:
Lumache e rane (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Piemonte (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30 minuti 15 minuti di cottura

Vino Vino:
Pinot Nero dell'Oltrepò Pavese

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 600 gCosce di rana
  • 2Uova
  • q.b.Pan Grattato
  • q.b.Parmigiano
  • q.b.Noce moscata
  • q.b.Burro
  • q.b.Sale

Preparazione

Step 1

Lavate le cosce ed asciugatele; staccate in parte l'osso di ognuna, spostatelo da un lato lasciandolo però attaccato alla carne.

Step 2

Battete leggermente ogni coscia cercando di non frantumare l'osso. In un piatto sbattete le uova con del sale e della noce moscata. Passate le cosce prima nell'uovo e poi in una miscela di parmigiano grattugiato e pangrattato.

Step 3

Scaldate del burro in una padella e fatevi frgiggere le rane pochi minuti per parte. Servite bollenti.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno