Questo sito contribuisce alla audience di

Brasato al Barolo

Il brasato al Barolo viene realizzato tagliando aromi e verdure per porli in una insalatiera con carne di manzo ed una innaffiata di Barolo, lasciandola macerare per una notte intera. Al termine la cuoceremo, la raffredderemo e la tagleremo a fette servendola con il sugo.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Piemonte (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
1 h

Vino Vino:
Barolo.

Ingredienti

  • 1,3 kgManzo
  • 30 gBurro
  • 3 cucchiaiOlio
  • 1Cipolla
  • 1 spicchioAglio
  • 1Carota
  • 1 gamboSedano
  • q.b.Alloro
  • q.b.Rosmarino
  • q.b.Maggiorana
  • 1Chiodi di garofano
  • q.b.Cannella
  • q.b.Sale
  • 1 lBarolo

Preparazione

Step 1

Lavate e tritate gli aromi e le verdure. Poneteli in un'insalatiera insieme alla carne di manzo e ricoprite il tutto con il litro di Barolo.

Step 2

Lasciate riposare tutta la notte. Successivamente ponete la carne in una casseruola insieme all'olio, al burro e al sale e fatela rosolare.

Step 3

Aggiungete quindi alla carne, verdure, aromi e vino, coperchiate la casseruola e fate cuocere il tutto a fuoco lento per circa 3 ore.

Step 4

Verificata la cottura della carne, lasciatela raffreddare e tagliatela a fette. A questo punto passate il fondo di cottura nel passaverdura e disponete il sugo ottenuto, caldo, sulle fette di carne.

Consigli

Il Brasato al Barolo è un piatto piuttosto complesso ma dal sapore decisamente invitante. E' uno dei piatti della tradizione piemontese.

Commenti