Questo sito contribuisce alla audience di

Borek al tonno e pomodoro

Il borek, stuzzichini tipici turchi, al tonno e pomodoro prevede la farcitura dei fogli di pasta fillo con un composto di tonno e pomodoro per essere poi fritti nell'olio bollente e serviti caldi accompagnati da un'insalatina e da spicchi di limone.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Turchia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
30 m

Ingredienti

  • 18 fogli da 38 x 15 cm lPasta fillo
  • q.b.Olio extravergine d'oliva
  • q.b.Sale
  • a piacereInsalata per guarnire
  • -PER IL RIPIENO
  • 2Uova sode
  • 200 gTonno sott'olio sgocciolato
  • 1 cucchiaioAneto tritato
  • 1Pomodoro tritato e senza semi
  • 1/4 cucchiainoPepe di Caienna
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Olio per friggere
  • q.b.Limone, spicchi per decorare

Preparazione

Step 1

Per il ripieno: amalgamate in una ciotola le uova con il tonno e l'aneto. Unitevi i pomodori, insaporite con il sale e i due tipi di pepe e tenete da parte. Stendete 1 foglio di pasta fillo sul piano di lavoro con il lato più corto verso di voi e tenendo gli altri fogli coperti con un telo inumidito. Stendete sulla pasta fillo 1 cucchiaio circa di ripieno a 1 cm dal bordo e a 2,5 cm dai lati.

Step 2

Arrotolate la pasta sul ripieno, formando un cilindretto sottile. Ripetete l'operazione con gli altri 17 fogli o finché non avrete terminato il ripieno. Scaldate l'olio in un tegame fino a raggiungere la temperatura di 180-190 °C, o finché, immergendovi un pezzetto di pane, questo non si abbrustolisca in 30 secondi.

Step 3

 Friggete 2-3 borek alla volta per 2-3 minuti, finché non saranno dorati, quindi sgocciolateli su carta da cucina. Cospargeteli di sale e serviteli caldi o a temperatura ambiente con l'insalata e gli spicchi di limone.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno