Stinco di vitello all'arancia

Lo stinco di vitello all'arancia consiste in una sostanziosa e gustosa preparazione, si rosolerà lo stinco e poi si completerà la cottura in forno, poi si servirà condito con la salsa all'arancia preparata a parte.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
20 minuti 1 ora 10 minuti di cottura

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 1 a fette spesse Stinco di vitello
  • 1 Sedano, gambo
  • 1 Carota
  • 1 Cipolla
  • 5 Arance
  • 1/2 bicchiere Grand Marnier
  • 1/2 bicchiere Cognac
  • 40 g Burro
  • 1 bicchiere Vino bianco
  • 2 cucchiai Zucchero
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Salate lo stinco di vitello, rosolatelo in una casseruola con l'olio e trasferitelo nel forno a 190 °C per 45 minuti. Pelate due arance, tagliate la buccia a fiammifero, disponetela in un pentolino con l'acqua, portate a bollore, scolatela e ripetete l'operazione altre due volte.

Step 2

Lavate e mondate le verdure, tagliatele a pezzetti, unitele allo stinco e continuate la cottura per 15 minuti. Estraete la casseruola dal forno, eliminate il grasso di cottura, rimettetela sul fuoco, unite lo zucchero, lasciatelo caramellare, bagnate con il succo delle arance, il vino, il cognac e il Grand Marnier e cuocete per 3 minuti.Togliete lo stinco dalla casseruola e tenetelo in caldo.

Step 3

Filtrate il liquido della casseruola, trasferitelo in un pentolino, unite le bucce delle arance, portate sul fuoco, unite il burro, salate e pepate e terminate la cottura per pochi minuti. Affettate lo stinco e servitelo nel piatto di portata con la salsa all'arancia.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno