Torta di verza e orzo

La torta di verza e orzo viene preparata separando le foglie della verza e lessandole per disporle sul fondo e sui bordi di una pirofila. Successivamente le foglie verranno ricoperte da una farcia a base di orzo, formaggio toma ed altri ingredienti e la pirofila verrà posta in forno per la cottura.

Portata Portata:
Secondi piatti di Verdure (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1 h 10 m

Vino Vino:
Bonarda Oltrepò.

Ingredienti

  • 200 gVerza
  • 150 gOrzo perlato
  • 250 gToma fresca
  • 1Porro
  • 3 cucchiaiOlio extravergine
  • 20 gBurro
  • 1/2 lBrodo vegetale
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Pulite il porro, affettate molto finemente solo la parte bianca e rosolate con l'olio. Quando diventa lucido e trasparente, aggiungete l'orzo e fate cuocere per 15 minuti aggiungendo il brodo caldo poco per volta, salate, pepate.

Step 2

Staccate le foglie della verza, lavatele e tuffatele in una pentola con acqua salata bollente e lessatele per qualche istante. Scolatele con un mestolo forato e stendetele ad asciugare su un canovaccio.

Step 3

Ungete con il burro uno stampo rotondo e foderate sia il fondo che le pareti con alcune foglie di verza. Versate metà orzo, distribuite la toma sbucciata e tagliata i dadini e ricoprite con l'orzo restante. Battete lo stampo sul tavolo, affinché il ripieno si distribuisca in maniera uniforme.

Step 4

Cospargete la superfìcie del composto con fiocchetti di burro, infine ricoprite e chiudete con le foglie di verza rimaste. Fate cuocere per 25 minuti in forno a 200 °C, levatelo e fatelo riposare per 2 minuti.

Step 5

Capovolgete il timballo sul piatto da portata e servite subito.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno