Questo sito contribuisce alla audience di

Spaghetti al coniglio

Gli spaghetti al coniglio vengono realizzati cucinando il coniglio senza le ossa con i capperi dissalati. Lesseremo la pasta al dente, condiremo con il sugo preparato e serviremo con un ciuffo di menta.

Portata Portata:
Pasta con carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti 45 minuti di cottura

Vino Vino:
Montepulciano d'Abruzzo rosato.

Ingredienti

  • 320 gSpaghetti
  • 500 gConiglio
  • 80 gOlive nere
  • 50 gCapperi sotto sale
  • 2Aglio a spicchi
  • 4 cucchiaiOlio extravergine
  • 1 mestoloBrodo vegetale
  • 1 ramettoMenta
  • .b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 250 gPomodori maturi

Preparazione

Step 1

Sciacquate con cura i capperi per dissalarli e tritateli grossolanamente, scolate e sciacquate le fave, tritate finemente l'aglio.

Step 2

Disossate la polpa di coniglio curando che non rimangano schegge di ossa (è possibile eliminarle anche durante la cottura, che risulta più facile), dividetela in bocconcini molto piccoli e rosolateli per 10 minuti nell'olio con l'aglio, poi unite i pomodori a pezzetti. Aggiungete il brodo e la menta, mescolate e fate ridurre il liquido per 15 minuti a fiamma vivace mescolando spesso.

Step 3

Unite i capperi e le olive e proseguite la cottura per altri 10 minuti, al termine salate e pepate. Lessate al dente gli spaghetti, scolateli e fateli saltare per un minuto in padella con il coniglio. Servite nei singoli piatti guarnendo a piacere con un ciuffo di menta.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!