Questo sito contribuisce alla audience di

Coniglio con purea

Il coniglio con purea viene preparato cuocendo la carne con l'alloro, la cipolla, i funghi ed i pinoli, a parte lesseremo le patate per realizzare purea. Serviremo il coniglio con il sugo di cottura e la purea.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 50 minuti di cottura

Vino Vino:
Chianti.

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 1 da 1 kgConiglio pulito
  • 30 gPorcini secchi
  • 600 gPatate a pasta gialla
  • 100 gPinoli
  • 1Cipolla
  • 1 dlLatte
  • 30 gFarina
  • 2 cucchiaiOlio extravergine
  • 30 gBurro
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • 1Alloro secco
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Tartufo

Preparazione

Step 1

Fate rinvenire i funghi in acqua tiepida cambiandola un paio di volte. Lessate per mezz'ora le patate, sbucciatele e con lo schiacciapatate riducetele in purea.

Step 2

Tagliate il coniglio a grossi cubetti, scartando il grasso ed eventuali piccoli ossicini, quindi infarinatelo. Tritate la cipolla e soffriggetela in un tegame con l'olio, unite l'alloro e i pezzi di coniglio e rosolateli finché diventano dorati.

Step 3

Aggiungete i funghi secchi tritati, 2 cucchiai dell'ultima acqua filtrata e il prezzemolo tritato. Fate cuocere a fiamma bassa per 30 minuti. Unite i pinoli e continuate la cottura ancora per 10 minuti, fino a quando la carne sarà tenera. Salate e pepate.

Step 4

Nel frattempo trasferite il passato di patate in un tegame con il burro e il latte e amalgamate man mano che il burro fonde. Fate cuocere per 7-8 minuti fino a quando la purea diventa morbida e consistente, salate e pepate.

Step 5

Servite il coniglio ai pinoli con il suo sugo di cottura accompagnato dalla purea spremuta e modellata da una sacca con bocchetta rigata e decorato con qualche lamina di tartufo.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno