Questo sito contribuisce alla audience di

Conchiglie al profumo di finocchio

Le conchiglie al profumo di finocchio si preparano velocemente scolando la pasta al dente e condendola poi con una salsa a base di finocchi tagliati a listarelle, bolliti e cotti insieme ai pomodori.

Portata Portata:
Pasta con verdure (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30 m

Vino Vino:
Bianco di Custoza

Ingredienti

  • 320 gConchiglie
  • 400 gFinocchi
  • 200 gPomodori ramati
  • 50 gPecorino fresco
  • 30 gCapperi sotto sale
  • 2Aglio a spicchi
  • 3 cucchiaiOlio d'oliva extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Dopo aver pulito accuratamente i finocchi, tagliate le canne tenendo da parte le infiorescenze, eliminate la base e le parti esterne eventualmente ammaccate.

Step 2

Aprite i finocchi liberando le foglie, tagliatele a listerelle e sbollentatele per 5 minuti. Fate imbiondire l'aglio nell'olio, aggiungete i finocchi ben asciugati e rosolateli per 3 minuti.

Step 3

Spellate i pomodori, strizzateli, privateli dei semi e tagliateli a filetti. Sciacquate con cura i capperi e sminuzzatene una parte, lasciando gli altri interi.

Step 4

Aggiungete questi due ingredienti ai fìnocchi, mescolate e fate insaporire per 10 minuti, salate e pepate solo alla fine. Grattugiate il pecorino a scagliette, aggiungetelo al sugo e fate amalgamare a fuoco spento.

Step 5

Lessate al dente le conchiglie e conditele con il sugo preparato e qualche ciuffo verde delle infiorescenze di finocchio tenute da parte.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno