Rana pescatrice al vapore

La rana pescatrice al vapore viene realizzata ponendo il pesce sui fogli d'alluminio, cospargendolo con pepe rosa, erba cipollina e la zucchina passata sulla grattugia, quindi sbucciando le patate e cospargendole con il trito d'erbe aromatiche. Ecco i passaggi per la rana pescatrice al vapore.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti 20 minuti di cottura

Vino Vino:
Nosiola

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 600 g Rana pescatrice
  • 300 g Zucchine
  • 300 g Patate novelle
  • 100 g Yogurt
  • 3 cucchiai Olio extravergine
  • 1 rametto Salvia
  • 1 rametto Rosmarino
  • 1 rametto Menta
  • 1 ciuffo Erba cipollina
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe rosa
  • q.b. Pepe nero

Preparazione

Step 1

Pulite i tranci di rana pescatrice dalla pelle che li avvolge, posizionateli al centro di 4 grandi fogli di alluminio e cospargeteli di pepe rosa.

Step 2

Tritate l'erba cipollina e distribuitela abbondantemente sul pesce. Pulite e spuntate le zucchine, passatele sulla grattugia a buchi larghi e cospargete sulla rana pescatrice, salate e bagnate con l'olio a filo. Chiudete i cartocci e fate cuocere a vapore per 15minuti.

Step 3

Nel frattempo tritate finemente il rosmarino e la salvia, sbucciate le patate, salate, pepate e ricopritele completamente con il trito aromatico. Lessate anch'esse a vapore per 15 minuti.

Step 4

Servite la rana pescatrice e le patate accompagnate dallo yogurt amalgamato con la menta tritata.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno