San Pietro alla barbabietola

Il San Pietro alla barbabietola viene realizzato sistemando la barbabietola a dadini sulle fette di san Pietro, preparando gli involtini e cuocendoli sul fuoco vivace per 8 minuti. Prepareremo la salsa di lattuga e serviremo gli involtini con il radicchio.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
25 m

Vino Vino:
Torrette Val d'Aosta.

Ingredienti

  • 4 filettiSan Pietro
  • 100 gBarbabietola
  • 120 gLattuga
  • 50 gRadicchio
  • 2 cucchiaiOlio extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Sistemate i filetti di pesce sul tagliere, copriteli con un foglio di pellicola trasparente e allargateli molto delicatamente con il batticarne.

Step 2

Sbucciate la barbabietola, tagliatela a dadini fini e sistemateli sul san Pietro. Arrotolate i filetti e fissateli con stuzzicadenti. Rosolateli per 8 minuti a fiamma vivace con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, salate e pepate.

Step 3

Lavate la lattuga, tagliatela a pezzetti e fatela insaporire con l'olio rimanente. Frullate e condite con sale e pepe. Servite gli involtini di san Pietro con la crema di lattuga e guarnite con il radicchio affettato ajulienne.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno