Tagliatelle con scampi e funghi

Le tagliatelle con scampi e funghi si realizzano rosolando gli scampi in padella assieme al pomodoro, lessato e spellato, ed al vino per poi unire i funghi puliti e tagliati a fettine; il composto così ottenuto insaporirà poi le tagliatelle scolate al dente.

Portata Portata:
Pasta con pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti 30 minuti di cottura

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 250 gTagliatelle
  • 20Scampi
  • 300 gFunghi porcini
  • 1Zucchina
  • 2Aglio a spicchi
  • 1Scalogno
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • 1Pomodoro ramato
  • 1/2 bicchiereVino bianco
  • q.b.Olio extravergine d'oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Staccate le foglioline del prezzemolo dai rametti e dopo averle lavate tritatele finemente. Pelate e tritate lo scalogno. Lavate e affettate la zucchina e i funghi porcini.

Step 2

Scottate quindi il pomodoro in acqua, sgocciolatelo e tagliate la polpa a dadi. Tagliate a metà gli scampi.

Step 3

In una padella rosolate uno spicchio di aglio con l'olio, unite i funghi, cuocete a fiamma vivace per 2 minuti, aggiungete gli scampi, la polpa di pomodoro e lo scalogno, bagnate con il vino bianco, lasciate evaporare, salate e continuate la cottura per 5 minuti.

Step 4

Scaldate un filo di olio in una padella, rosolate la zucchina con l'aglio rimasto, versatela nella padella con i funghi e gli scampi, salate e pepate.

Step 5

Cuocete le tagliatelle in acqua salata, scolatele, conditele nella padella con i funghi e gli scampi e cospargetele con il prezzemolo.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno