Questo sito contribuisce alla audience di

Bocconcini di ricotta e acciughe

I Bocconcini di ricotta e acciughe si preparano pulendo le acciughe e lavorando in una terrina la ricotta a cui uniremo il prezzemolo, sale e pepe. Proseguiremo poi infornando per 20 minuti e una volta intiepidito li serviremo a quadrotti.

Portata Portata:
Antipasti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
40 m

Vino Vino:
Fiano di Avellino

Ingredienti

  • 200 gRicotta romana
  • 200 gAcciuga
  • 1Uova
  • 1 ciuffettoPrezzemolo
  • 1 cucchiaioOlio extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Pulite le acciughe eliminando la testa e la lisca centrale, lavatele e asciugatele con carta da cucina. Lavorate la ricotta in un terrina con un cucchiaio di legno e incorporatevi l'uovo continuando a mescolare. Unite il prezzemolo tritato, insaporite con un pizzico di sale e una macinata di pepe e amalgamate il composto.

Step 2

Ungete d'olio una tortiera a bordi bassi, stendetevi sul fondo metà del composto appena preparato e distribuitevi sopra le acciughe in un solo strato. Ricoprite con il composto di ricotta rimasto e livellatelo con una spatola.

Step 3

Fate cuocere la preparazione nel forno già caldo a 180 °C per 20 minuti, finché la superficie risulterà leggermente croccante. Togliete il tortino dal forno, fatelo intiepidire, sformatelo e tagliatelo a quadrotti. Servite i bocconcini tiepidi o freddi.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!