Questo sito contribuisce alla audience di

Polpettine di pescespada

Le polpettine di pescespada vengono realizzate tritando finemente il pescespada, aggiungendovi il provolone grattugiato, il prezzemolo, le uova e la scorza di limone grattugiata. Aggiungeremo la mollica al composto, formeremo le polpettine, cuoceremo nell'olio e serviremo infilzati in uno stecchino.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 m

Ingredienti

  • 500 gPescespada
  • 150 gProvolone
  • 2Uova
  • 1Panino raffermo
  • 1Limone
  • 1Aglio a spicchi
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Farina
  • q.b.Olio di arachidi
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Mettete il panino in una scodella con poca acqua; tritate il prezzemolo insieme con uno spicchio d'aglio; grattugiate il provolone; tritate finemente anche il pescespada, mettetelo in una zuppiera e amalgamatelo con il trito di prezzemolo, le uova, il provolone e la scorza di limone grattugiata.

Step 2

Strizzate bene il panino e unite la mollica al composto; insaporite con un pizzico di sale e uno di pepe e, se il composto è troppo liquido, aggiungete un po' di farina.

Step 3

Formate delle polpettine di dimensioni simili a quelle di una noce; infarinatele e friggetele in olio bollente.

Step 4

Scolatele, fatele asciugare dall'unto in eccesso su un foglio di carta assorbente e servitele infilandole in uno stecchino.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!