Questo sito contribuisce alla audience di

Umido misto di pesce alla Viestana

L'umido misto di pesce alla Viestana è una deliziosa ricetta di origine pugliese, si prepara rosolando i cipollotti divisi in quattro nell'olio ed aggiungendo gradualmente tutti gli altri ingredienti, al termine della cottura il composto verrà spolverato con prezzemolo tritato e servito ben caldo in tavola.

Portata Portata:
Piatti unici (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Puglia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
50 m

Vino Vino:
Locorotondo

Ingredienti

  • 4 tranciNasello
  • 350 gPatate novelle
  • 300 gCalamari puliti
  • 250 gCipollotti
  • 200 gSeppie
  • 100 gPiselli sgranati
  • 8Gamberi
  • 8Scampi
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • q.b.Timo
  • q.b.Limone
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Brodo vegetale
  • q.b.Olio di oliva extravergine

Preparazione

Step 1

Spuntate i cipolotti, lavateli, divideteli ognuno in quattro tagliandoli per il lungo, quindi fateli rosolare molto bene in padella, con un filo di olio ed un rametto di timo; unite poi la seppia a listarelle, i calamari ad anelli, i tentacoli dei molluschi, le patate ed un mestolo di brodo vegetale.

Step 2

Incoperchiate il tutto, lasciate stufare a fuoco moderato per 15 minuti, aggiungete i piselli, gli scampi ed i gamberi interi, i tranci di nasello. Insaporite con un pizzico di sale, una generosa manciata di pepe; coprite di nuovo e lasciate stufare per altri 15 minuti circa.

Step 3

Alla fine, completate l'umido con il prezzemolo trito, il succo filtrato di un limone: spegnete e lasciate riposare il tutto per un paio di minuti prima di servire.

Consigli

LO CHEF: Avendo lavorato per diversi anni sul Gargano, non potevo non lasciarmi tentare nel proporvi una ricetta tipica Viestana. Vi consiglio di accompagnare l'umido misto di pesce alla Viestana con delle fette di buon pane casereccio. Questa pietanza è un piatto unico ma può essere anche un ottimo secondo di pesce.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno