Questo sito contribuisce alla audience di

Spaghetti al polpo

Gli spaghetti al polpo si realizzano tagliando il polpo a pezzetti e rosolandolo per poi completarne la cottura con le verdure, a parte cuoceremo gli spaghetti scolandoli al dente e condendoli con la salsa di polpo e il prezzemolo tritato. Ecco i passaggi per gli spaghetti al polpo.

Portata Portata:
Pasta con pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 30 minuti di cottura

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 350 gSpaghetti
  • 1 da circa 3/4 kgPolpo
  • 1Scalogno
  • 1Sedano, gambo
  • 1Carota
  • 8Pomodorini
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • 1Aglio a spicchi
  • 1Peperoncino
  • q.b.Olio extravergine d'oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Prima di tutto lavate accuratamente il sedano, la carota e lo scalogno.

Step 2

A pulizia completata procedete a tagliare tutte le verdure a dadini, ottenendo un composto dei tre ingredienti.

Step 3

Proseguite quindi pulendo con cura il polpo e tagliandolo a pezzetti.

Step 4

Rosolatelo quindi in una casseruola con l'olio, unite le verdure, i pomodorini a pezzetti e un pizzico di sale e cuocete per 10 minuti; quindi coprite tutto con l'acqua, aggiungete lo spicchio di aglio e il peperoncino a pezzettini e il prezzemolo tritato e continuate la cottura a fuoco moderato per altri 20 minuti.

Step 5

Cuocete gli spaghetti in acqua salata, scolateli al dente, conditeli con il polpo e tutti gli altri ingredienti, disponeteli nel piatto da portata e insaporiteli con un pizzico di pepe e una spruzzata di prezzemolo tritato

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno