Ziti al ragù

Gli ziti al ragù si realizzano pulendo le verdure e rosolandole in padella aggiungendo poi la carne e cuocendola col pomodoro. Ecco i passaggi per la ricetta degli ziti al ragù.

Portata Portata:
Pasta con carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 1 ora 15 minuti di cottura

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 320 g Ziti
  • 200 g Polpa di manzo tritata
  • 1 Sedano, gambo
  • 2 Carote
  • 1 Scalogno
  • 400 g Polpa di pomodoro
  • 1/2 dl Vino bianco
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • 1 spicchio Aglio
  • 50 g Parmigiano grattugiato

Preparazione

Step 1

Lavate, mondate e tagliate a dadini il sedano, le carote e lo scalogno, disponete tutto in una padella con l'olio e rosolate.

Step 2

In una casseruola con l'olio rosolate la polpa di manzo tritata, bagnate con il vino bianco, lasciate evaporare, unite le verdure.

Step 3

Quindi irrorate con un filo di olio e continuate a rosolare per 2 minuti, quindi aggiungete la polpa di pomodoro, versate un po' di acqua, coprite e continuate la cottura per un'ora.

Step 4

Cuocete gli ziti in acqua salata, scolateli e mescolateli con una parte del ragù preparata, disponeteli in una teglia da forno e ricopriteli con altro ragù ed una spolverata di parmigiano, poi gratinateli per qualche minuto in forno e serviteli subito in tavola.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno