Questo sito contribuisce alla audience di

Filetto di vitello alla messinese

Il filetto di vitello alla messinese richiede una lavorazione elaborata per essere realizzato al meglio, si faranno prima rosolare le fette di carne avvolte nel lardo, poi nello stesso recipiente si rosolerà la cipolla e si rimetterà poi la carne aggiungendo le erbe aromatiche e il vino, infine il composto verrà cotto nel forno e ad un certo punto verrà unito ai peperoni.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Sicilia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
1 h 35 m

Vino Vino:
Cerasuolo di Vittoria

Ingredienti

  • 1,2 kgFiletto di vitello
  • 100 gLardo affettato sottilmente
  • 70 gProsciutto crudo
  • 6 fettePane casareccio
  • 1Cipolla
  • 1Sedano, costa
  • 1Carota
  • 1 ramettoSalvia
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • 1 mazzettoBasilico
  • 2Pomodori maturi
  • 2Peperoni gialli
  • 1/2 bicchiereVino bianco
  • 1/2 dlOlio extravergine d'oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Tagliate la carne a fette alte 2 cm, ottenendo così dei medaglioni.
Tagliate il lardo a strisce alte 2 cm e, con queste, avvolgete le fette di vitello lungo la loro circonferenza. Legate il lardo con un filo di cotone.
Tritate finemente il prosciutto e la cipolla.
Disponete le fette di carne in una padella con l'olio e fatele rosolare; poi scolatele e versate nel recipiente il trito di cipolla e prosciutto e, non appena il trito avrà preso colore, adagiatevi nuovamente le fette di vitello.

Step 2

Legate in un mazzetto sedano, carota, salvia, prezzemolo e basilico e unitelo alla carne, salate, pepate e spruzzate con il vino, lasciandolo evaporare, poi coprite ermeticamente il recipiente, ponendo un foglio di carta vegetale tra la pentola e il coperchio.
Appoggiate un peso sul coperchio e fate cuocere in forno preriscaldato a 160 °C per circa un'ora.

Step 3

Spellate i peperoni; privateli dei semi e tagliateli a striscioline.
Sbollentate i pomodori, spellateli e privateli dei semi e dell'acqua di vegetazione, poi tagliateli a filetti. Mezz'ora prima che termini la cottura, unite i peperoni e i pomodori alla carne.
A cottura ultimata, liberate le fettine di vitello dal filo.
Accomodate le fette di pane su un piatto di portata, adagiatevi sopra la carne con il suo condimento e servite.

Commenti