Questo sito contribuisce alla audience di

Zucchine allo yogurt

Le zucchine allo yogurt costituiscono un fresco contorno che si prepara pulendo le zucchinee tagliandole a rondelle per friggerle nell'olio e poi disporle in un piatto da portata cosparse di erbe aromatiche e di una marinata di olio e aceto, dopo 12 ore saranno pronte per essere condite con una salsa di yogurt e cetriolo grattugiato.

Portata Portata:
Contorni (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
40 m + 12 h

Ingredienti

  • 800 gZucchine
  • q.b.Olio di mais
  • 1/2 bicchiereAceto
  • 1 presaMaggiorana
  • 3Alloro secco
  • 2 preseCumino in polvere
  • - PER LA SALSA
  • 250 gYogurt
  • 1Aglio a spicchi
  • 1/2Cetriolo grattugiato
  • q.b.Sale

Preparazione

Step 1

Pulite e tagliate le zucchine a rondelle e friggetele nel wok con abbondante olio caldo.
Sgocciolatele con la paletta e passatele nella carta assorbente.
Mettetele, a strati, in una larga terrina, spolverizzando ogni strato con maggiorana, alloro e cumino.

Step 2

Versate sul composto l'aceto, in modo che penetri bene dappertutto.
Lasciate riposare le zucchine nella marinata per 12 ore. Trascorso questo tempo, pestate a lungo nel mortaio lo spicchio di aglio, mettetelo in una terrina, unite lo yogurt, il sale, il cetriolo grattugiato e sbattete bene con una forchetta, in modo da ottenere una salsa cremosa.

Step 3

Togliete le zucchine dalla marinata e fatele sgocciolare per circa 2 ore.
Ponetele nel piatto di servizio, cospargetele con la salsa allo yogurt e servite in tavola.
Se volete conservare le zucchine marinate 2 o 3 giorni, non aggiungete la salsa allo yogurt, che va preparata al momento.

Consigli

Se desiderate preparare voi stessi lo yogurt potete procedere come segue: portate a ebollizioneun litro di latte e versatelo in un thermos dall'imboccatura larga; quando il latte avrà raggiunto latemperatura di circa 40 °C, aggiungete 2 cucchiai di yogurt comprato o avanzato da una preparazioneprecedente; lasciate riposare per 4 - 5 ore. Mettete poi in frigorifero.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno