Tagliatelle al sugo di chiodini

Le tagliatelle al sugo di chiodini  si preparano pulendo con cura i funghi per immergerli in acqua bollente per pochi minuti mentre lesserete la pasta. Ecco i passaggi per le tagliatelle al sugo di chiodini.

Portata Portata:
Pasta con verdure (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 40 minuti di cottura

Vino Vino:
Grignolino del Piemonte.

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 400 gTagliatelle
  • 300 gFunghi chiodini
  • 1 mazzettoPrezzemolo tritato
  • 2Aglio a spicchi
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Pulite accuratamente i funghi, lavateli e tagliate le teste più grosse a metà o in quattro. Immergetele poi i funghi in acqua in ebollizione per pochi minuti, affinché perdano il gusto amarognolo, quindi scolateli. Lessate la pasta.

Step 2

Mentre cuoce versate in un tegame un po' di olio di oliva e gli spicchi d'aglio schiacciati, ponete il recipiente sul fuoco e lasciate soffriggere per qualche minuto, unite i funghi, salateli, pepateli e fateli cuocere a fuoco non eccessivo.

Step 3

Mondate, lavate il prezzemolo e spezzettatelo con le mani. Scolate la pasta, versatela in una ciotola e conditela con il sugo e il prezzemolo, irrorate con un po' d'olio di oliva e servite.

Consigli

Per ottenere un risultato eccellente conviene miscelare varie qualità di funghi, l'aroma ne risulterà esaltante.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno