Questo sito contribuisce alla audience di

Polenta e coniglio

La polenta e coniglio si prepara immergendo i pezzi di coniglio in una marinata di acqua e aceto e poi cuocendoli in un tegame con l'aglio, successivamente si leveranno e si rosolerà la cipolla col rosmarino, e infine verranno rimessi i pezzi di coniglio con vino e acqua per la cottura finale; andrà poi servito caldo con la polenta preparata a parte.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1 h 40 m + 1 h riposo

Vino Vino:
Groppello classico Garda

Ingredienti

  • 250 gFarina di mais
  • 1Coniglio
  • 2Cipolle
  • 1 grandePomodoro maturo
  • 2Aglio a spicchi
  • 1 ramettoRosmarino
  • 1/2 litroAceto
  • 1 bicchiereVino bianco secco
  • q.b.Olio extravergine d'oliva
  • q.b.Sale

Preparazione

Step 1

Tagliate il coniglio in pezzi non troppo piccoli e lasciatelo in acqua e aceto per un'oretta.
Poi scolateli bene, asciugateli con un canovaccio pulito e metteteli in una teglia con dell'olio e gli spicchi d'aglio.
Rosolate la carne da tutte le parti finchè non un bel colore rosato e bagnate con mezzo bicchiere di vino bianco.
Lasciate evaporare, poi levate i pezzi di coniglio dalla teglia e mettetevi la cipolla tritata e il rosmarino.

Step 2

Quando la cipolla sarà rosolata rimettete di nuovo il coniglio nella teglia, regolate di sale e aggiungete anche il pomodoro grossolanamente affettato.
Poi aggiungete ancora un poco di vino e acqua e cuocete a fuoco piuttosto moderato.

Step 3

Nel frattempo portate e ebollizione 1 litro di acqua salata e versatevi la farina a pioggia, mescolando in continuazione e preparate una polenta che accompagnerà, una volta pronta, i pezzi di coniglio.
Servite caldo.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno