Questo sito contribuisce alla audience di

Baccalà con salsa di peperoni

Il baccalà con salsa di peperoni si prepara cuocendo prima il baccalà a solo e dopo eliminando pelle e lische e tagliandolo in pezzi regolari, poi completandone la cottura in padella con peperoni, pomodori, aglio e olio amalgamati e frullati, al termine della cottura il baccalà verrà servito su un letto di verdure in un piatto da portata.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1 h 20 m

Vino Vino:
Alto Adige Sauvignon

Ingredienti

  • 500 gBaccalà già ammollato
  • 6 cucchiaiOlio extravergine d'oliva
  • 300 gCipolle
  • 2Aglio a spicchi
  • 300 gPomodori maturi
  • 300 gPeperoni rossi
  • 1 pizzicoTimo in polvere
  • 2 cucchiaiPinoli
  • q.b.Sale

Preparazione

Step 1

ln un tegame antiaderente pennellato d'olio far tostare i pinoli finché saranno diventati leggermente dorati, mescolandoli spesso con un cucchiaio di legno.

Step 2

Lavare il baccalà e metterlo in un tegame; coprirlo con acqua fredda, portarla a ebollizione e farla sobbollire per 15 minuti circa.
Scolare il baccalà, asciugarlo con un telo pulitissimo, privarlo della pelle e delle lische e dividerlo a pezzi regolari.

Step 3

Sbucciare le cipolle, lavarle e tritarle; far scottare i pomodori in acqua bollente, scolarli, privarli della pelle, dei semi, dell'acqua di vegetazione e tritarli; lavare i peperoni, privarli dei semi e dei filamenti interni e tritarli; sbucciare gli spicchi d'aglio.

Step 4

In un tegame far scaldare 2 cucchiai di olio d'oliva, unirvi le cipolle e farle appassire, senza lasciarle colorire; metterle nel vaso del frullatore, aggiungere i pomodori, i peperoni, l'aglio, poco sale e l'olio rimasto, quindi frullare fino a ottenere un composto omogeneo. Versarlo nel tegame, unirvi il timo lavato e far cuocere a fuoco vivace per 15 minuti circa; aggiungere i pezzi di baccalà e continuare la cottura per 10 minuti a fuoco moderato.

Step 5

Disporre il baccalà con la salsa sul piatto di portata, cospargerlo con i pinoli tostati e servirlo ben caldo in tavola.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno