Frittata mortadella e caciotta

La frittata mortadella e caciotta si prepara rosolando una cipolla e poi unendovi il pane sbriciolato, sale e pepe, successivamente il composto andrà unito alle uova sbattute, ai dadini di mortadella e di formaggio, verrà poi fritto da ambedue i lati e servito a rombi infilzati su uno spiedino.

Portata Portata:
Uova (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
25 m

Vino Vino:
Dolcetto d'Alba

Ingredienti

  • 6 Uova
  • 1 Panino raffermo, mollica
  • 80 g Mortadella a dadini
  • 100 g Caciotta a dadini
  • Qualche foglia Menta fresca
  • 3 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 20 g Burro
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Tritate la cipolla e fatela dolcemente imbiondire in un tegamino insieme con il burro. Appena imbiondita aggiungete la mollica di pane sbriciolata, immersa nel latte e poi strizzata, condite con sale e pepe e rimescolate per alcuni minuti, quindi togliete il recipiente dal fuoco.

Step 2

A parte sbattete in una terrina le uova, conditele con sale e pepe e amalgamatevi il miscuglio di pane e cipolla. Unite poi i dadini di mortadella e di caciotta e infine le foglie di menta tritate grossolanamente.

Step 3

Versate l'olio in una padella di ferro di giuste dimensioni, fatelo scaldare, versatevi il composto preparato e lasciatelo rapprendere. Voltate la frittata con l'aiuto di un coperchio e fatela dorare in modo uniforme anche dall'altro lato. Servite in tavola la frittata ritagliata a rombi infilzati con uno stecchino.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno