Questo sito contribuisce alla audience di

Anguilla in umido alla piacentina

L'anguilla in umido alla piacentina si prepara spellando l'anguilla, pulendola ed eliminandone la testa, andrà poi cotta in un sugo di cipolla, burro, erbe aromatiche e vino, successivamente si proseguirà la cottura aggiungendo anche le verdure ed il prezzemolo. Vediamo i vari passaggi.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Emilia Romagna (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30 minuti 20 minuti di cottura

Vino Vino:
Colli Piacentini Sauvignon

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 1,6 kg una o due da 800 gAnguilla
  • 20 gBurro
  • 2 foglieSalvia
  • 1 piccolaCipolla
  • 1Sedano, costa
  • 1Aglio a spicchi
  • 200 gPomodoro, polpa
  • 1 dlVino bianco secco
  • q.b.Farina bianca
  • q.b.Noce moscata
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Pulire l'anguilla e incidere la pelle intorno alla testa utilizzando un coltello ben affilato; afferrare con la mano sinistra la testa dell'anguilla accuratamente avvolta in uno straccio, perché non sfugga alla presa delle mani, quindi con la mano destra sollevare a questo punto la pelle e sfilarla, tirando con forza verso la coda; eviscerarla, lavarla e tagliarla a tocchi, eliminando la testa.

Step 2

Sbucciare la cipolla, lavarla e tritarla. In una padella far fondere il burro; quando sarà caldo, unirvi la cipolla tritata, la salvia, il vino bianco, la polpa di pomodoro, una presa di noce moscata grattugiata e una di pepe; infarinare i pezzi di anguilla e cuocerli nell'intingolo preparato.

Step 3

Sbucciare lo spicchio d'aglio, mondare e lavare la costola di sedano e il prezzemolo, quindi tritare questi ingredienti e unirli all'anguilla; mescolare, insaporire con un pizzico di sale e far cuocere, a fuoco lentissimo e a recipiente coperto, per circa 20 minuti. Servire la preparazione in tavola caldissima.

Consigli

Per far sì che la carne dell'anguilla risulti più soda, soffriggetela nel burro con tutte le verdure e solo successivamente aggiungete il vino e la salsa di pomodoro.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno