Questo sito contribuisce alla audience di

Pollo ripieno al ragù

Il pollo ripieno al ragù è una sostanziosa ricetta della Basilicata, il pollo verrà pulito, disossato e farcito con un composto di rigaglie tritate, uovo, mollica di pane e pecorino, poi verrà cucito e cotto in una salsa di pomodoro, al termine andrà servito tagliato a fette e bagnato con il liquido di cottura.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Basilicata (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Difficile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
2 h

Vino Vino:
Monica di Sardegna

Ingredienti

  • 1 da circa 1,8 kgPollo
  • 600 gPomodori pelati
  • 1 mazzettoBasilico
  • 2Aglio a spicchi
  • 2 grandiCipolle
  • 50 gMollica di pane
  • 70 gPecorino grattugiato
  • 1Uovo
  • 1/2 bicchiereVino
  • 1 dlOlio extravergine d'oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Pulite il pollo, fiammeggiatelo per eliminare la peluria, togliete testa e zampe, poi svuotatelo e disossatelo tenendo da parte le rigaglie. Tritate l'aglio e il prezzemolo e, a parte, il basilico. Sbriciolate la mollica di pane e tagliate a dadini i pomodori.

Step 2

Tritate un cipollotto, soffriggetelo in 2 cucchiai di olio, unite le rigaglie e fate cuocere per 2 o 3 minuti spruzzandole con il vino. A fine cottura, salate e pepate. Tritate le rigaglie, versatele in una ciotola e aggiungete l'uovo, il pecorino grattugiato, la mollica di pane sbriciolata e il trito di aglio e prezzemolo.
Salate, profumate con il pepe e riempite il pollo con il composto preparato, poi cucitelo con un filo da cucina.

Step 3

Fate rosolare il pollo in una padella con l'olio extravergine e la cipolla tritata rimasti, poi unite i pomodori e il basilico, salate tutto moderatamente e proseguite la cottura, a fuoco lento e a recipiente coperto, per circa un'ora. Se necessario, aggiungete qualche cucchiaio di acqua calda: a fine cottura, il sugo dovrà risultare ben ristretto. Lasciate riposare il pollo per almeno 20 minuti, poi tagliatelo a fette, accomodatele su un piatto di portata preriscaldato, irrorate con l'intingolo e servite.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno