Questo sito contribuisce alla audience di

Coda di rospo alla cacciatora

La coda di rospo alla cacciatora è un'invitante preparazione delle Marche, si pulirà il pesce e si preparerà una salsa a base di pomodoro, cipolla e rosmarino tritati, quando la salsa avrà cotto per un poco si aggiungerà la coda di rospo e si servirà alla fine condita con sugo di cottura.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Marche (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
45 m

Vino Vino:
Sylvaner

Ingredienti

  • 1 da 2 kgCoda di rospo
  • 300 gPolpa di pomodoro
  • 1Cipolla
  • 1 ramettoRosmarino
  • 1 dlolio extravergine d'oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Pulite e lavate la coda di rospo.
Preparate ora la salsa, tritate la cipolla e gli aghi di rosmarino,e metteteli a rosolare in una teglia con l'olio.

Step 2

Aggiungete il pomodoro, salate, pepate e fate cuocere l'intingolo per 20 minuti.
Unite la coda di rospo e fate cuocere per altri 15 minuti, poi disponetela su un piatto di portata preriscaldato e servitela calda condita con l'intingolo.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno