Questo sito contribuisce alla audience di

Torta frolla al limone

La torta frolla al limone si realizza preparando con la pasta frolla due dischi, uno più grande dell'altro, che conterranno la farcitura di panna, uova e limoni. Ecco i passaggi per la torta frolla al limone.
 

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
40 minuti + 2 ore di riposo + 20 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • -PER LA PASTA FROLLA
  • 250 gBurro
  • 4Uova, tuorli
  • 200 gZucchero a velo
  • 1 bustinaVanillina
  • 500 gFarina bianca
  • - PER LA FARCITURA
  • 6Limoni
  • 250 mlPanna fresca
  • 8Uova
  • 350 gZucchero
  • -PER LA GLASSA
  • 350 gZucchero a velo
  • 2Uovo, albumi
  • 2Limone, succo

Preparazione

Step 1

Prepariamo la pasta frolla. Frullate la farina col burro ancora freddo e un po' di sale, finchè il composto appaia sabbioso e farinoso. Col composto ottenuto realizzate la fontana versando al centro i tuorli, lo zucchero a velo e la vanillina.

Step 2

Impastate fino ad amalgamare il tutto che dovrà essere compatto ed elastico. Formate una palla, avvolgetela in una pellicola trasparente e mettete a riposare nel frigorifero per circa trenta minuti.

Step 3

Prepariamo quindi la farcitura. Montate le uova con lo zucchero finchè il composto non appaia spumoso, grattate la buccia dei limoni (solo il giallo) e spremeteli, versando il succo filtrato e la buccia grattugiata solo a completa amalgama degli altri ingredienti.

Step 4

Montate la panna leggermente e unitela al composto con una spatola di legno, ricoprendo poi la scodella con una pellicola di plastica e tenendola in frigorifero almeno un'ora.

Step 5

Prepariamo ora  la glassa. Unire gli albumi, il succo del limone e lo zucchero setacciato e montare bene il composto fino ad ottenere una crema morbida e bianchissima. Se il composto fosse troppo fluido aggiungere zucchero a velo, al contrario troppo duro bisogna aggiungere albume.

Step 6

Prepariamo infine la torta. Stendiamo la pasta frolla sulla spianatoia realizzando due dischi di diametro differente

Step 7

Utilizziamo il più grande per rivestire il fondo e le pareti di uno stampo per dolci da 26 centimetri bucherellando poi la pasta con i rebbi di una forchetta, versare la crema al limone e chiudere il tutto col secondo disco, avendo cura di sigillare bene i bordi.

Step 8

Cuocere la torta in forno già caldo a 170 °C per una ventina di minuti, finchè apparirà appena dorata, poi lasciarla raffreddare per una trentina di minuti, una volta fredda impiattate e rivestitela con la glassa, aiutandovi con una paletta di legno e decorandola a piacere, ponetela in frigo fino all'utilizzo.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!