Gnocchi di piselli

Gli gnocchi di piselli sono una leggera preparazione campana che vede i piselli cotti nel brodo e poi, una volta frullati, fatti raffreddare e uniti agli altri ingredienti per realizzare un composto compatto. Ecco i passaggi per gli gnocchi di piselli.

Portata Portata:
Gnocchi & Crepes (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Campania (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
25 minuti 35 minuti di cottura

Vino Vino:
Bianco d'Ischia

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 400 gPiselli freschi sgusciati o piselli surgelati
  • 300 gRicotta
  • 70 gParmigiano grattugiato
  • 2Uova, tuorli
  • 1 pizzicoCannella
  • 50 gFarina
  • - PER IL CONDIMENTO
  • 80 gParmigiano grattugiato
  • 80 gBurro
  • -INOLTRE
  • 2 litriBrodo di carne
  • 2 cucchiaiPinoli tostati
  • 2 cucchiai tritatoBasilico fresco

Preparazione

Step 1

Fate cuocere i piselli nel brodo per circa 20 minuti; quando saranno teneri scolateli, frullateli e versateli in una terrina.

Step 2

Lasciate raffreddare il frullato di piselli, poi amalgamatevi la ricotta, 70 g di parmigiano grattugiato, i tuorli d'uovo, i pinoli, la farina, il basilico tritato e la cannella, se il composto non fosse abbastanza consistente, aggiungete altra farina.

Step 3

Staccate un pezzo dell'impasto, ricavatene un bastoncino grosso come un dito e tagliatelo a pezzetti di 2 cm. Ripetete l'operazione con il resto dell'impasto. 

Step 4

Fate cuocere pochi gnocchi alla volta nel brodo bollente. Man mano che vengono a galla, scolateli con una schiumarola e sistemateli in una pirofila. 

Step 5

Unite burro e parmigiano, poi mettete nel forno a 180 °C per 15 minuti. Alla fine gli gnocchi dovranno avere una crosticina dorata in superficie.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno