Questo sito contribuisce alla audience di

Farro alla casentinese

Il farro alla casentinese è una saporita zuppa toscana preparata ammollando in acqua il farro e insaporendo i fagioli con erbe aromatiche, pancetta e pomodoro. Ecco i passaggi per il farro alla casantinese.
 

Portata Portata:
Minestre di carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Toscana (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti + 12 ore di ammollo + 1 ora di cottura

Vino Vino:
Morellino di Scansano

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 350 gFarro
  • 400 gFagioli neri freschi sgranati
  • 1Sedano, costa
  • 1Carota
  • 1Aglio a spicchi
  • 4 foglieSalvia
  • 1 ramettoRosmarino
  • 100 gPancetta
  • 1 cucchiaioConserva di pomodoro
  • 1 dlOlio extravergine d'oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • q.b.Pecorino grattugiato

Preparazione

Step 1

Lasciate il farro in ammollo in acqua fredda per 12 ore, fino a quando sarà gonfio, poi sciacquatelo e scolatelo.

Step 2

Tritate finemente il sedano, la carota, l'aglio, la salvia degli aghi di rosmarino, tagliate a pezzetti la pancetta, pepate e fate sciogliere la conserva in 2 cucchiai di acqua tiepida.

Step 3

Fate soffriggere il trito di erbe aromatiche in una pentola di coccio con 3 cucchiai di olio extravergine, unite la pancetta, mescolate, aggiungete la conserva di pomodoro e lasciate insaporire per un paio di minuti.

Step 4

Versate i fagioli e il farro nella pentola con il soffritto, coprite con 1,5 litri di acqua calda, salate e fate cuocere a fuoco moderato per 40 minuti, finché il farro sarà cotto. Condite la zuppa con l'olio crudo rimasto, una spolverata di prezzemolo tritato e di pecorino grattugiato e servite.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno