Calzone con radicchio e scamorza affumicata

Il Calzone con radicchio e scamorza affumicata viene realizzato stendendo la pasta per la pizza, ponendo sopra il radicchio a striscioline, la scamorza tritata e la ricotta, quindi chiudendo il disco in modo da creare il calzone. Cuoceremo il calzone spennelato con l'olio per 25 minuti e serviremo ben caldo.

Portata Portata:
Piatti alternativi (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
45 m + 1 h di riposo

Vino Vino:
Cirò rosato

Ingredienti

  • Per la pasta
  • 400 g Farina bianca
  • 200 ml Acqua
  • 1/2 panetto Livito di birra
  • 3 cucchiai Olio extravergine
  • 1 cucchiaino Zucchero
  • q.b. Sale
  • Per il ripieno
  • 250 g Scamorza affumicata
  • 200 g Ricotta
  • 2 cespi Radicchio rosso
  • 3 cucchiai Olio extravergine
  • q.b. Sale

Preparazione

Step 1

Preparate la pasta per la pizza, lavate il radicchio rosso e tagliatelo a striscioline. Scaldate un filo di olio d'oliva in una padella antiaderente e cuocetevi il radicchio. Aggiustate di sale. Tritate grossolanamente la scamorza affumicata e lavorate la ricotta con un pizzico di sale.

Step 2

Tirate la pasta in 4 dischi sottili di 22 cm di diametro e di 3 mm di spessore. Farcite una metà della pasta con un po' di ricotta, distribuitevi il radicchio e la scamorza richiudete con l'altra metà. Sigillate bene i bordi premendo con le dita.

Step 3

Spennellate i calzoni con l'olio d'oliva e cuccete in forno preriscaldato a 200°C per 25 minuti. Sfornate i calzoni e serviteli ancora fumanti.

Consigli

Se non amate il gusto amarognolo del radicchio, potete preparare i calzoni con peperoni, funghi porcini, o un mistodi porri e spinaci. Inoltre, in questa ricetta è consigliato l'abbinamento anche con la pasta per pizza integrale.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!