Zite alla siciliana

Le zite alla siciliana costituiscono una classica preparazione isolana a base di pasta e melanzane. Prepariamole seguendo questi passaggi.

Portata Portata:
Pasta con pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Sicilia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti 35 minuti di cottura

Vino Vino:
Corvo bianco

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 100 gOlive nere
  • 2Acciughe, filetti sott'olio
  • 1 cucchiaioCapperi
  • 1Aglio a spicchi
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d'oliva
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 500 gPomodori perini
  • 350 gZiti
  • 1 medioPeperone

Preparazione

Step 1

Privare il peperone del gambo, dei semi e dei filamenti intemi; lavarlo e tagliarlo a listerelle.

Step 2

Scottare i pomodori in acqua bollente; privarli della pelle; tagliarli a metà, eliminare i semi e, dopo averli tritati grossolanamente, farli scolare in un colino per 10 minuti circa.

Step 3

In un tegame scaldare l'olio e farvi imbiondire l'aglio; aggiungere le listerelle di peperone e farle appassire.

Step 4

Unirvi le olive, le acciughe sminuzzate, i capperi tritati, la polpa di pomodoro tritata e insaporire con sale e pepe. Far cuocere per 15 minuti e aggiungere, a fine cottura, il prezzemolo tritato.

Step 5

Nel frattempo, far cuocere gli ziti in abbondante acqua salata in ebollizione, scolarli al dente, condirli con il sugo preparato e servire subito in tavola.

Consigli

Gli ziti costituiscono un formato di pasta lunga che viene però spezzato al momento dell'utlizzo, questo a causa dell'elevato diametro della pasta che ne impedisce l'arrotolamento sulla forchetta unita al fatto che perchè questa pasta è particolarmente invitante se cotta al dente. In vendita sono però disponibili anche ziti tagliati a misura di penne.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!