Garganelli con fagiolini, carote e zucchine

I garganelli con fagiolini, carote e zucchine si realizzano con le verdure tagliate a striscioline e sbollentate che verranno poi unite in padella con l'olio e le foglie di basilico lavate e tagliate a striscioline, il composto andrà a condire la pasta cotta al dente. Ecco i passaggi per i garganelli con fagiolini, carote e zucchine.

Portata Portata:
Pasta con verdure (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 50 minuti di cottura

Vino Vino:
Trebbiano di Romagna

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 200 g Garganelli
  • 150 g Fagiolini
  • 2 Zucchine
  • 2 Carote
  • 2 Cipollotti
  • 1 mazzetto Basilico
  • 5 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 150 g Asparagi

Preparazione

Step 1

Spuntare i fagiolini, eliminare le estremità e gli eventuali filamenti, quindi lavarli. Porre sul fuoco una pentola con abbondante acqua; portarla a ebollizione, salarla e farvi scottare i fagiolini per 4 minuti circa. Scolarli e tenerli da parte.

Step 2

Lavare le zucchine, spuntarle e, senza pelarle, tagliarle a striscioline, pulire gli asparagi eliminando la parte più dura dello stelo.

Step 3

Spuntare le estremità delle carote, pelarle, lavarle sotto acqua corrente e tagliarle a striscioline. Portare a ebollizione un tegame con abbondante acqua, salarla, scottarvi le carote e gli asparagi per 3-4 minuti, scolarle e tenerle da parte.

Step 4

Pulire i cipollotti, privandoli della parte verde, delle radici ed affettarli; porli in tegame con l'olio e farli appassire, evitando che prendano colore. Aggiungervi le striscioline di zucchine e farle rosolare per 3 minuti; unirvi fagiolini, asparagi e carote; salare, pepare e, mescolando far cuocere per ulteriori 5 minuti.

Step 5

Lavare le foglie di basilico, asciugarle delicatamente con un canovaccio pulitissimo e tagliarle a striscioline; aggiungerle alle verdure cotte e mescolare.

Step 6

Nel frattempo mettere abbondante acqua in una pentola, porla sul fuoco e, quando raggiungerà l'ebollizione, salarla e versarvi i garganelli. Scolarli quando saranno cotti al dente, condirli con le verdure preparate, mescolarli e servirli ben caldi.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno