Minestra vellutata di funghi

La minestra vellutata di funghi si prepara cuocendo metà dei funghi puliti nel brodo e poi unendoli all'altra metà rosolata nel burro e passando il tutto al passaverdure. Scopriamo tutti i passaggi per preparare la ricetta della minestra vellutata di funghi.

Portata Portata:
Minestre di verdure (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti 45 minuti di cottura

Vino Vino:
Oltrepò Pavese rosato

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 300 g Funghi porcini
  • 2 pezzetti Funghi secchi
  • 1 litro Brodo
  • 60 g Burro
  • 40 g Farina
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • 50 g Panna
  • 2 Uova
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

In un tegame far sciogliere 30 grammi di burro e farvi rosolare la farina; aggiungere mezzo litro di brodo, i funghi, qualche ciuffetto di prezzemolo lavato e asciugato. Insaporire con sale e pepe e cuocere a fuoco basso per 15 minuti circa.

Step 2

Eliminare la parte terrosa dei funghi freschi, strofinarli delicatamente con un telo umido senza lavarli.

Step 3

In altro tegame, scaldate i 30 grammi di burro rimasti; aggiungere i funghi affettati e fate rosolare per qualche minuto; unire il prezzemolo rimasto, sale pepe e tutto il brodo rimanente facendo cuocere per 10 o 12 minuti.

Step 4

Passare tutto al passaverdure e raccogliere il passato con la vellutata in una casseruola; porla sul fuoco e portare a ebollizione.

Step 5

In una ciotola, battere con una forchetta la panna con i tuorli d'uovo e mescolarli alla vellutata, togliere la casseruola dal fuoco e servire accompagnandola, a piacere, con crostini di pane tostato.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno