Pizzoccheri con la zucca

I pizzoccheri con la zucca si preparano impastando le farine fino ad ottenere una pasta soda che verrà poi stesa sulla spianatoia e tagliata a fettucce, i pizzoccheri, che verranno poi cotti nell'acqua della zucca precedentemente bollita, a cottura avvenuta saranno mantecati in padella con lo speck e i formaggi grattugiati e poi serviti in tavola.

Portata Portata:
Pasta con carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1 h

Ingredienti

  • 300 g Grano saraceno
  • 100 g Farina di frumento
  • 500 g Zucca
  • 200 g Speck
  • 1 cucchiaio Burro
  • 2 Aglio a spicchi
  • 100 g Formaggio magro valtellinese
  • 2 cucchiai Parmigiano grattugiato
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 20 g Uvetta

Preparazione

Step 1

Con le due farine, mescolate insieme, aggiungendo qualche cucchiaiata di acqua salata, allestite una pasta soda, liscia e ben lavorata, da tenere a riposo per 30 minuti, avvolta in un tovagliolo, in un angolo del piano di lavoro.

Step 2

Mondate la zucca e affettatela; poi tagliatela a dadolini. Mettete al fuoco una pentola colma d'acqua salata; portatela a ebollizione e calatevi la zucca. Aggiungete un pizzico di sale e fate cuocere per una decina di minuti, avendo cura di scolarla senza buttare via l'acqua di cottura.

Step 3

A parte, intanto, riprendete la pasta e spianatela sottile. Tagliate la sfoglia a fettucce, aiutandovi con un tagliapasta. Quando avrete tagliato tutte le fettucce (pizzoccheri), calatele nella pentola di cottura della zucca e fatele cuocere.

Step 4

Appena cotte, scolatele e versatele immediatamente in una padella in cui stia rosolando un trito di aglio e speck, nel burro fuso bollente. Aggiungete la zucca e fatele saltare per qualche minuto unendo anche l'uvetta e cospargendovi sopra il parmigiano e il formaggio valtellinese grattugiato a scaglie. Regolate di pepe e servite.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!