Cernia in umido alla genovese

La cernia in umido alla genovese si prepara con funghi mentre triterete aglio, sedano, carota, prezzemolo e cipollotti. Al termine della lavorazione porremo la cernia nella salsa e la farete cuocere per circa 40 minuti per poi servirla sul piatto da portata.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Liguria (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
30 minuti 30 minuti di cottura

Vino Vino:
Pigato

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 1,5 kg Cernia
  • 1 Cipollotto
  • 1 Aglio a spicchi
  • 1 Sedano
  • 1 Carota
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • 2 Acciuga sott'olio
  • 50 g Pinoli
  • 30 g Funghi secchi
  • 30 g Capperi
  • 20 g Farina
  • 1 cucchiaio Olio di oliva extravergine
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Mettete i funghi secchi in ciotola con acqua e fateli rinvenire. Tritate finemente cipollotto, spicchio di aglio, costa di sedano, carota e il prezzemolo. Sgocciolate le acciughe e deliscatele, pulite la cernia, lavatela e asciugatela, quindi praticatele tre incisioni sul dorso in senso trasversale.

Step 2

Versate l'olio extravergine in una padella e soffriggetevi il trito preparato; quando gli odori saranno appassiti, ponete in padella anche le acciughe e scioglietele con una forchetta. Dissalate i capperi, tritateli insieme ai pinoli, ai funghi ben sgocciolati e mescolateli con un mestolino di acqua calda.

Step 3

Aggiungete il trito di capperi, pinoli e funghi al soffritto e fate sobbollire per un paio di minuti, unite la farina, facendola cadere da un setaccino, profumate con una spolverizzata di pepe, mescolate accuratamente per far amalgamare tutti gli ingredienti e proseguite la cottura della salsa per 10 minuti.

Step 4

Adagiate la cernia nella salsa, salatela, coprite con un coperchio e fate cuocere, a fuoco lento, per circa 40 minuti, scuotendo il recipiente ogni tanto e bagnando il pesce con il sughetto che si formerà nella padella. A cottura ultimata impiattatela condendola con il suo sughetto e portate in tavola.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno