Questo sito contribuisce alla audience di

Spezzatino di vitello con carciofi

Lo spezzatino di vitello con carciofi viene realizzato rosolando la carne a pezzetti ed unendo successivamente gli aromi e poi i carciofi puliti e tagliati a pezzetti. Ecco i passaggi della ricetta dello spezzatino di vitello.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Liguria (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
25 minuti 1 ora di cottura

Vino Vino:
Refosco

Ingredienti

  • 800 gSpalla di vitello
  • 6Carciofi di Albenga
  • 120 gOlive taggiasche
  • 500 gPomodori
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • 1 ramettoRosmarino
  • 1Cipolla
  • 2Alloro secco
  • 2Aglio a spicchi
  • 1Limone
  • 1/2 bicchiereVino bianco secco
  • 1 dlOlio extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne più dure e tagliate via le punte, poi tagliateli a piccoli spicchi e metteteli man mano a bagno in un recipiente con acqua acidulata con il succo di limone.

Step 2

Sbollentate i pomodori, spellateli e privateli dei semi e dell'acqua di vegetazione, poi tagliateli a pezzetti.

Step 3

Tritate finemente l'aglio, gli aghi di rosmarino, la cipolla e l'alloro.

Step 4

Tagliate la carne a pezzetti e fatela rosolare in una padella con l'olio, spruzzate con il vino e fatelo evaporare, poi unite il trito di odori, salate, pepate e proseguite la cottura, a fuoco lento e a recipiente coperto, per circa 15 minuti.

Step 5

Aggiungete ora i carciofi ed i pomodori e proseguite la cottura, mescolando spesso, ancora per circa 15 minuti.

Step 6

Snocciolate e tritate le olive assieme al prezzemolo. Unite il trito allo spezzatino e portate a termine la cottura: ci vorranno altri 15 minuti.

Step 7

Accomodate lo spezzatino su un piatto da portata preriscaldato e servitelo ben caldo.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno