Questo sito contribuisce alla audience di

Panvinesco

Il panvinesco è un tipico dolce pugliese realizzato con semolino che verrà aggiunto al vin cotto e cucinato come una polenta, il composto verrà poi versato nelle apposite formine e sarà decorato con i confettini. Ecco i passaggi del panvinesco.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Puglia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
8

Tempo Tempo:
15 minuti + 2 ore di raffreddamento + 20 minuti di cottura

Vino Vino:
Salice salentino Aleatico dolce

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 1 lVin cotto
  • 300 gSemolino macinato finissimo
  • q.b.Confettini colorati
  • q.b.Codette di cioccolato piccole

Preparazione

Step 1

Versate il vino cotto in un tegame e portatelo a bollore a fuoco basso, quindi aggiungete a pioggia il semolino, poco alla volta, come se voleste preparare una polenta. Proseguite la cottura per 10 minuti mescolando continuamente.

Step 2

Scegliete delle formine da dolce a piacere, immergetele in acqua fredda, quindi sgocciolatele ma non troppo: dovranno, infatti, risultare leggermente bagnate in modo da poter sformare facilmente i dolcetti.

Step 3

Versate parti del composto preparato nelle formine prescelte e lasciatelo raffreddare. Trascorso il tempo necessario, sformate le formine su un vassoio di portata e decorate con i confettini colorati o le codette di cioccolato.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!