Questo sito contribuisce alla audience di

Polpette alla romana

Le polpette alla romana si realizzano amalgamando la carne macinata col pangrattato il prezzemolo e l'aglio; la frittura nell'olio completerà la veloce preparazione che prevede il piatto servito caldo a tavola.

Portata Portata:
Primi piatti (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Lazio (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
20 minuti 20 minuti di cottura

Vino Vino:
Velletri rosso

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 800 gLesso avanzato
  • 50 gMollica di pane
  • 3Uova
  • 100 gPangrattato
  • 1Aglio a spicchi
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • 50 gFarina
  • 2 dlBrodo
  • 3 dlOlio extravergine d'oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 50 gparmigiano grattugiato

Preparazione

Step 1

Passate due volte il lesso al tritacarne. Tritate insieme il mazzetto di prezzemolo e l'aglio. Bagnate la mollica di pane nel brodo e fatela ammorbidire. Sbattete 2 uova con un pizzico di sale e uno di pepe.

Step 2

Versate in una capace terrina la carne, il trito di prezzemolo e aglio che avete preparato, la mollica di pane perfettamente strizzata, le uova sbattute e il parmigiano grattugiato, quindi mescolate bene per far amalgamare tutti gli ingredienti.

Step 3

Infarinatevi le mani e lavorate il composto formando tante polpette di circa 6-7 cm di diametro, appiattitele leggermente e passatele prima nella farina, poi nell'uovo rimasto, sbattuto, e infine nel pangrattato.Fatele friggere in una padella con l'olio extravergine di oliva fino a quando la crosta sarà scura e croccante. Accomodatele su un piatto di portata preriscaldato sul quale avrete appoggiato un foglio di carta assorbente da cucina, e servitele ben calde.

Consigli

La particolarità di questa ricetta consiste nell'utilizzo del lesso al posto della carne macinata, che conferisce un sapore particolare alla preparazione.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno