Polpette alle mandorle

Le polpette alle mandorle sono una gradevole preparazione calabrese che prevede l'impasto delle carni macinate col pecorino e le erbe aromatiche, una volta amalgamate si ricaveranno delle polpettine che verranno decorate con le mandorle prima della cottura finale nella salsa.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Calabria (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
30 m

Vino Vino:
Savuto

Ingredienti

  • 350 gCarne di maiale macinata
  • 350 gCarne di vitello macinata
  • 70 gPecorino della Sila grattugiato
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • 2Aglio a spicchi
  • 100 gMandorle sgusciate
  • 500 gSalsa di pomodoro
  • 3 cucchiaiMosto cotto
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d'oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Tritate finemente insieme il mazzetto di prezzemolo e gli spicchi di aglio. Tagliate le mandorle a filetti.
Passate la carne di vitello e di maiale due volte al tritacarne se non fosse già macinata, poi unitevi il pecorino, il mosto, il trito di prezzemolo e aglio che avete preparato,e il sale e il pepe necessario.

Step 2

Mescolate accuratamente tutti gli ingredienti per farli amalgamare bene. Lavorate il composto ricavandone tante polpette e friggetele nell'olio extravergine di oliva bollente. Infilzate nelle polpette qualche filetto di mandorla in modo da farle somigliare ai ricci delle castagne.

Step 3

Passate le polpette nella salsa di pomodoro già pronta e ben calda, quindi accomodatele su un piatto di portata preriscaldato e servitele subito in tavola.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!