Sformato di spinaci

Lo sformato di spinaci si realizza lessando gli spinaci e poi salandoli e condendoli con pepe e cannella per poi unirli al burro e agli altri ingredienti e cuocere il composto ottenuto in forno in uno stampo per servirlo poi eventualmente riempito al centro di rigaglie di pollo, animelle e funghi.

Portata Portata:
Contorni (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Abruzzo (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 20 minuti di cottura

Vino Vino:
Montepulciano d'Abruzzo.

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 500 gSpinaci
  • q.b.Cannella in polvere
  • q.b.Pecorino grattugiato
  • 4Uova
  • 1 manciataUva passa
  • q.b.Burro
  • 150 gRigaglie di pollo
  • 200 gAnimelli e funghi
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Lessate gli spinaci in poca acqua, quindi passateli al setaccio e conditeli con il sale, il pepe e la cannella in polvere. Rosolate in padella con un pezzetto di burro le rigaglie di pollo, le animelle ed i funghi per una decina di minuti insaporendo con sale e pepe.

Step 2

Aggiungete al passato del burro, le uova, del pecorino grattugiato ed infine una manciata di uva passa.

Step 3

Mescolate bene il composto e versatelo in uno stampo liscio ed eventualmente bucato nel centro. Mettete quindi il tutto in forno a 180 °C per una decina di minuti.

Step 4

Sfornate il pasticcio ancora caldo e riempitelo nel centro con le rigaglie di pollo, le animelle ed i funghi. Servitelo caldo.

Consigli

Lo sformato di spinaci è un contorno squisito che trova le sue origine nella cultura abruzzese della verdura unita alla semplicità degli ingredienti utilizzati.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno