Pomodori sott'olio

I pomodori sott'olio si preparano mettendo i pomodori divisi a metà e cosparsi di sale ad asciugare al sole per alcuni giorni prima di immergerli in un bagno d'aceto e poi nei barattoli coperti di olio per almeno 2 settimane prima di consumarli.

Portata Portata:
Altro (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
1

Tempo Tempo:
1 h + 4 g riposo

Ingredienti

  • 1 kgPomodori sodi e maturi
  • q.b.Sale
  • q.b.Aceto
  • q.b.Aglio a spicchi
  • 2 o 3Peperoncino rosso

Preparazione

Step 1

Tagliare i pomodori a metà nel senso della lunghezza e cospargerli di sale lasciandoli poi al sole ad asciugare per 3 o 4 giorni, possibilmente coperti da una retina per evitare il contatto con gli insetti, ovviamente il periodo di essicazione dipende anche dalla temperatura esterna e dalla località nellla quale si vive.

Step 2

Al termine della fase di essicazione, i pomodori verranno immersi per una ventina di minuti in un bagno di aceto tiepido e poi, avendo cura di distenderne i bordi arricciati dal sole, verranno posti in barattoli di vetro alternando gli strati di pomodori a strati di foglie di menta, aglio e peperoncino a pezzetti.

Step 3

Comprimere bene gli strati per eliminare l'aria e coprire il tutto con olio extravergine d'oliva, chiudendo infine il barattolo con un coperchio a tenuta ermetica e tenendolo poi a stagionare per almeno 2 settimane in un posto asciutto e buio.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno