Questo sito contribuisce alla audience di

Tagliatelle alla finanziera

Le tagliatelle alla finanziera si preparano lavando e tagliando i fegatini, i ventrigli, le verdure e facendo cuocere il tutto bagnando con il brodo e il vino. Lesseremo le tagliatelle al dente e serviremo condendo con il sugo preparato e parmigiano grattugiato.

Portata Portata:
Pasta con carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 45 minuti di cottura

Vino Vino:
Teroldego.

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 300 gTagliatelle
  • 60 gBurro
  • 30 gFunghi secchi
  • 60 gParmigiano
  • 3Fegatini
  • 3Ventrigli
  • 1/2Carota
  • 1/2Cipolla
  • 2 mestoliBrodo
  • 1 bicchiereVino bianco

Preparazione

Step 1

Lavate e spezzettate i fegatini. Tagliate i ventrigli, svuotateli, lavateli e tritateli grossolanamente. Mondate le verdure, tritatele e soffriggetele nel burro, aggiungete i ventrigli, i funghi strizzati e tritati, i fegatini e lasciate rosolare il tutto per qualche minuto mescolando con cura. Spruzzate con del vino bianco secco e quando il tutto sarà evaporato bagnate con il brodo.

Step 2

Fate cuocere la salsa a tegame coperto per circa una mezz'ora a fuoco moderato, mescolando abbastanza spesso con un cucchiaio di legno. Levate la pentola dal fuoco, unite un poco di burro e mescolate sempre con molta cura in modo che la salsa sia ben densa.

Step 3

Intanto cuocete le tagliatelle al dente, scolatele e versatevi sopra la vostra salsa. Spolverizzate con parmigiano grattugiato e servite.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno